Ravenna è la prima Provincia in regione, consenso superiore al 60%, indietro Forlì e Rimini

Ravenna è la prima Provincia in regione, consenso superiore al 60%, indietro Forlì e Rimini

Francesco Giangrandi, presidente della Provincia di Ravenna-2

FORLI' - La Provincia di Ravenna è quella il cui presidente gode del maggior consenso in Italia. Lo dice l'indagine Governance Poll 2010, realizzato da Ipr-Marketing per il Sole 24 Ore. Il suo presidente, Francesco Giangrandi, si piazza al 4° posto in Italia con il 62%, in calo dell'8,2% rispetto al risultato conseguito nel 2006. Stefano Vitali, presidente della Provincia di Rimin, è 44° con il 55%, l'1,4% in più rispetto al risultato ottenuto al ballottaggio del 2009. Massimo Bulbi (Forlì-Cesena) è 69° con il 53%, in crescita del 2,5% rispetto al giorno del voto.

 

Anche nella graduatorie delle Provincie così come per quella dei sindaci, Ravenna è prima in Emilia-Romagna. Gli altri presidenti di Provincia della Regione inseguono a buona distanza. Beatrice Draghetti (Bologna), è 14esima con il 59,5% (+,2,3%).

 

Subito dietro di lei si colloca Marcello Zappaterra, della Provincia di Ferrara, 15° con il 59% (+1,4%), inseguito da Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia di Parma, 24° con il 58% (-2,7%).

 

Sonia Masini, presidente della Provincia di Reggio Emilia, è al 51° posto in Italia con il 54% di consensi e un incremento dell'1,5% rispetto alle elezioni del 2009. Molto più indietro il modenese Emilio Sabattini, 82° con il 52% (-0,4%).

 

Chiude la classifica regionale il presidente della Provincia di Piacenza, Piero Lacorazza, solo 81° a livello nazionale con il 51% di consenso (in calo dell'1,8%).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -