Ravenna, entra in funzione il nuovo forno crematorio

Ravenna, entra in funzione il nuovo forno crematorio

Ravenna, entra in funzione il nuovo forno crematorio

RAVENNA - Da oggi, giovedì 5 agosto, anche a Ravenna (dopo Faenza) è operativo un nuovo impianto di cremazione realizzato da Azimut Spa, la Società a totale partecipazione pubblica, che gestisce i servizi cimiteriali nei Comuni di Ravenna, Faenza, Cervia e Castel Bolognese. L'impianto, che ha una capacità di oltre duemila cremazioni all'anno, sorge nella zona cimiteriale di Ravenna, a pochi passi dal Canale Candiano, in via del Cimitero, 166.

 

"Si tratta di un investimento di 1.202.000 euro - sottolinea il Presidente di Azimut Spa, Erio Cicognani - che l'azienda ha deciso di effettuare (direttamente, e in accordo con le Amministrazioni

comunali, dopo che la Provincia aveva emesso un piano provinciale indicante la possibilità di realizzare un secondo impianto, ndr), per soddisfare la sempre crescente richiesta di cremazione che aveva saturato da alcuni anni l'impianto di Faenza. Le aree interessate, infatti, oltre alla Provincia di Ravenna, sono quelle di Forlì, Cesena, Rimini, e il territorio imolese, senza escludere quello

ferrarese, bolognese e pesarese".

 

Il fabbricato, progettato dall'Architetto Bruno Minardi, richiama alla memoria la suggestione dei capanni vallivi, tipici della zona ravennate. E' rivestito in acciaio Corten, materiale che, una volta ossidato, si preserva per lungo tempo alle intemperie, senza bisogno di ulteriori trattamenti.

 

La struttura, al suo interno, comprende, oltre al forno vero e proprio, la cosiddetta "Sala del Commiato" (in pratica, uno spazio privo di simboli religiosi dove poter dare un ultimo saluto al defunto). All'esterno, invece, inserito in un'ampia area verde, è stato realizzato, sia il "Giardino del Ricordo", per la dispersione delle ceneri, sia il "Cinerario Comune", un contenitore dove vengono sversate le ceneri dei defunti che, per motivazioni filosofiche o di altro tipo, non desiderano che le loro ceneri siano raccolte in urne o in un luogo individuale.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -