RAVENNA - Entro il 30 giugno iscrizioni al concorso "Felice è chi sa amare"

RAVENNA - Entro il 30 giugno iscrizioni al concorso "Felice è chi sa amare"

RAVENNA - Il Centro italiano femminile (Cif) Comitato di Ravenna, in collaborazione con gli assessorati alle Pari opportunità di Comune e Provincia e con Ravegnana Radio, indice il concorso "Felice è chi sa amare" aperto a tutte le donne, di Ravenna e provincia, a partire dall'età di anni 16. "Felice è chi sa amare" ci ricorda Hermann Hesse. Uno stato di grazia dello spirito: amore di coppia, amore per i figli, per gli amici, per gli animali, per la natura, per l'arte, per la poesia per la vita... "In questi nostri giorni - spiegano le organizzatrici - in cui gli interrogativi sono tanti, lasciamoci coinvolgere da un sentimento positivo. Scrivi il tuo pensiero, le tue riflessioni, le tue esperienze, in versi o in prosa".


Il primo premio è di 1000 euro; saranno inoltre assegnati premi di consolazione alle prime dieci classificate. Per tutte è prevista una pergamena di partecipazione.
Queste le modalità per accedere al concorso. Poesia: due composizioni in doppia copia. In busta chiusa separata nome, cognome, indirizzo, telefono. Prosa: un unico elaborato in doppia copia che non superi 3 cartelle. In busta chiusa separata nome, cognome, indirizzo, telefono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La consegna dei lavori dovrà avvenire entro e non oltre il prossimo 30 giugno. I lavori dovranno essere spediti all'assessorato alle Pari opportunità, in via Raul Gardini n. 20 a Ravenna, oppure al Cif, via Sant'Agata n. 38 a Ravenna, oppure via email ad asspariopportunita@comune.ra.it. Una giuria qualificata effettuerà la selezione. Il suo giudizio sarà insindacabile. Successivamente gli elaborati saranno pubblicati in un volume. La partecipazione è gratuita. Per informazioni: Anna De Lutiis, telefono 0544 39257.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -