Ravenna, eredità della professoressa. Stamboulis: "Gesto esemplare"

Ravenna, eredità della professoressa. Stamboulis: "Gesto esemplare"

RAVENNA - Il gesto della professoressa Luciana Baldini, che ha lasciato tutto il suo patrimonio in eredità agli studenti bisognosi e meritevoli dell'istituto per geometri Camillo Morigia, non è passato inosservato. Commenta così l'assessore all'Istruzione Elettra Stamboulis: "La donazione della compianta professoressa Baldini costituisce uno di quei gesti esemplari che dimostrano come la scuola sia costellata di personalità generose, consapevoli del proprio alto compito formativo e competenti. In un'epoca in cui si vuole svilire l'impegno costante dei docenti, denigrandone l'operato con parole propagandistiche, credo che questo tipo di gesti dimostrino in modo inequivocabile come l'esperienza di essere ‘maestri' leghi all'istituzione pubblica i docenti".

 

"Peraltro - dichiara - ci sono ogni giorno gesti di dono materiale e immateriale da parte del corpo insegnante. L'ascolto, la competenza, la relazione sono gli ingredienti principali di un'esperienza formativa positiva e sono ingredienti utilizzati quotidianamente da chi lavora a contatto con bambini e ragazzi. Alla memoria di questa docente vorrei indirizzare il mio più sentito ringraziamento, perché ci rende orgogliosi di appartenere ad una comunità che sente ancora lo spazio pubblico come spazio partecipato da ciascuno e di proprietà comune".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -