RAVENNA - Evade il fisco per 8mln euro, denunciato imprenditore 50enne

RAVENNA - Evade il fisco per 8mln euro, denunciato imprenditore 50enne

RAVENNA - Vendite di immobili parzialmente in nero, fondi fatti confluire in altre società poi poste in liquidazione per un'evasione fiscale pari a circa 8mln di euro. L'ha scoperta la Guardia di Finanza di Ravenna a seguito di un'indagine avviata un anno fa nei confronti di un gruppo immobiliare di Cervia, di cui è titolare un 50enne cervese, denunciato a piede libero per dichiarazione fraudolenta, utilizzo di fatture per operazioni inesistenti e omesso versamento di imposte.


Gli approfondimenti delle Fiamme Gialle hanno permesso di appurare, attraverso le proprie banche dati, che, a fronte della disponibilità di diversi immobili, l'uomo negli anni aveva dichiarato per le cinque società che fanno parte del gruppo redditi molto esigui. I militari hanno potuto verificare che le quote delle società erano detenute in parte da alcune società fiduciarie della Repubblica di San Marino e in parte da una donna rumena, risultata essere poi la convivente.


Ma l'imprenditore non si è limitato al solo nero. Ha abbattuto le rendite delle società inserendo nelle dichiarazioni costi fittizi per circa mezzo milione di euro documentati da fatture per operazioni inesistenti. Gli atti delle cinque verifiche sono stati inviati all'Agenzia delle Entrate di Ravenna per la determinazione delle imposte, interesse e sanzioni dovute e per l'avvio delle procedure di recupero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -