Ravenna, evasione fiscale. Il sindaco Matteucci: ''Complimenti all'Agenzia delle Entrate''

Ravenna, evasione fiscale. Il sindaco Matteucci: ''Complimenti all'Agenzia delle Entrate''

Ravenna, evasione fiscale. Il sindaco Matteucci: ''Complimenti all'Agenzia delle Entrate''

RAVENNA - Il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, si è complimentato con il direttore provinciale dell'Agenzia delle Entrate,  Lorenzo Trabucco,e con il direttore regionale, Antonino Gentile, per la serie di controlli nei confronti di 29 stabilimenti balneari, 31 tra bar e ristoranti, 14 alberghi e quattro discoteche del territorio che hanno fatto emergere 6 milioni di reddito in nero. Per il primo cittadino della città bizantina, "tutti devono pagare le tasse".

 

"Non é ammissibile che i tanti imprenditori onesti subiscano la concorrenza sleale di chi non rispetta le regole - ha chiosato Matteucci -. É un problema gigantesco di legalità e di giusta distribuzione della ricchezza". "In Italia - ha proseguito il sindaco - la cifra del reddito nascosto al fisco è stimata pari a 5 volte la manovra finanziaria proposta dal governo in questi giorni. Centoventi miliardi di euro".

 

"L'attività di contrasto all'evasione fiscale da parte della Agenzia delle Entrate di Ravenna ha il pieno e attivo sostegno del Sindaco e dell'Amministrazione Comunale", ha concluso Matteucci.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -