Ravenna, evidenti gli effetti dell'erosione di inizio marzo sul litorale

Ravenna, evidenti gli effetti dell'erosione di inizio marzo sul litorale

Ravenna, evidenti gli effetti dell'erosione di inizio marzo sul litorale

RAVENNA - L'assessore provinciale alla protezione civile, Eugenio Fusignani ha effettuato sopralluoghi lungo la costa insieme a tecnici del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, dei funzionari dell'Agenzia Regionale di Protezione Civile e del Servizio Tecnico di Bacino. Il primo sopralluogo ha riguardato il tratto di costa compreso tra le località Punta Marina e Lido Adriano. In questo tratto di arenile sono evidenti gli effetti dell'erosione di inizio marzo.

 

Il sopralluogo è poi proseguito nel litorale cervese, dove ci si è soffermati particolarmente nella zona compresa tra i Monopoli di Stato e la Colonia Varese, a Milano Marittima Nord, dove maggiormente evidenti sono le esposizioni ai fenomeni erosivi. Si è  poi tenuto un vertice in Comune  a Cesenatico dove alla presenza del sindaco, l'assessore ai lavori pubblici  del Comune di Cervia, Gianni Grandu, dei tecnici comunali, provinciali e dei tecnici dei servizi tecnici (STB e Consorzi) si è esposto ai funzionari del Dipartimento e dell'Agenzia, la cogenza del problema erosione che interessa il nostro litorale.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolare attenzione è stata posta ai problemi idraulici che, anche attraverso le opere di protezione attualmente in fase di realizzazione , dovrebbero trovare soluzione.  Va ricordato infatti che tali opere, pur ricadenti nel comune di Cesenatico, riguardano anche il territorio cervese, dal momento che le acque del reticolo secondario verranno convogliate nel canale Tagliata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -