RAVENNA - Favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, arrestate due brasiliane

RAVENNA - Favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, arrestate due brasiliane

RAVENNA – Due donne di nazionalità brasiliana sono state arrestate giovedì sera a Cervia dalla Polizia del Commissariato di Ravenna con l'accusa di favoreggiamento pluriaggravato della prostituzione e sfruttamento, favoreggiamento di permanenza clandestina e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina di persone da destinare alla prostituzione. Nei guai sono finite la clandestina Amanda Neres Rodrigues e Maria Neuza Dos Santos, residente a Lido di Classe.

Le due donne, residenti in un appartamento in via Marco Polo a Lido di Classe assieme a due ragazze, tra cui una figlia della Dos Santos, avevano in affitto un appartamento a Cervia in via Malva Sud dove vi alloggiavano altre tre giovani. Queste venivano fatte prostituire dalla Rodrigues e dalla Dos Santos, che si occupavano di cercare i clienti tramite inserzioni su giornali o su internet o addirittura per strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini hanno inoltre accertato che, nel weekend del Motorshow di Bologna (all'inizio di dicembre), le brasiliane avevano mandato in trasferta le ''proprie'' ragazze a prostituirsi in un appartamento nel capoluogo felsineo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -