Ravenna: Festival Naturae, una giornata tra pedalate e storia

Ravenna: Festival Naturae, una giornata tra pedalate e storia

RAVENNA - Un'altra giornata ricca di appuntamenti per la kermesse voluta dall'Assessorato al Decentramento del Comune di Ravenna in collaborazione con Solaris, Circoscrizione di Castiglione di Ravenna e il Parco del Delta del Po, che indaga il rapporto tra uomo e natura attraverso proiezioni all'aperto, escursioni, concerti, laboratori mostre e degustazioni, dedicate ai quattro elementi: Terra, Fuoco, Aria ed Acqua.

Venerdì 31 luglio si celebra l'elemento "Aria" al Festival Naturae di Lido di Classe (RA).
Angelo Gasperoni guiderà la Gita al Castello, una pedalata di gruppo organizzata in collaborazione con l'Associazione culturale Umberto Foschi che partirà alle ore 9,30 dall'Arena del Sole per giungere alle ore 12,00 circa a Castiglione di Ravenna, ove è prevista una pausa ristoro Si torna alle 14,30, la quota di partecipazione è di euro 5,00 a persona (Informazioni e prenotazione: 3384335925).
 
Con le prime ombre della sera, alle ore 20,00, all'Arena del Sole sarà possibile partecipare al laboratorio di astronomia. In concomitanza con le celebrazioni per l'Anno Internazionale dell'Astronomia, prima, dopo e durante la proiezione si terranno osservazioni commentate del firmamento, in collaborazione con ARAR Ravenna.
 
Doppia proiezione per una serata attesa dai piùgiovani per il festival che celebra la natura nel cinema.
Dalle ore 21,30, la proiezione del film amato dai piccoli Coraline e la porta magica, film d'animazione realizzato con la tecnica della stop-motion dal regista Henry Selick.
A seguire Lasciami entrare, tratto dall'omonimo bestseller internazionale di John Ajvide Lindqvist, considerato "il Twilight scandinavo".
 
Infine il piacere del palato nell'intermezzo gastronomico tra le due proiezioni offerto da La Piscina Ristorante Pizzeria Bar, Il Chioschetto di Miria & Elena, Sapori di classe 3P, Rosticceria Anna.

Lido di Classe come una grande mostra itinerante ospita una serie di mostre sul tema della natura tra fotografia pittura e arti visive.
Antonio Torresi espone Le pinete fantastiche negli spazi del Ristorante La Piscina (aperta al pubblico dal 25 luglio); di Maria Luisa Onestini la mostra: Mondo alato all'Hotel Sorriso (dal 20 luglio); Maria Vodarich espone la mostra Potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera (P. Neruda) all'Hotel King Marte; Riccardo Greco e Carlo Croati illustrano le saline di Cervia nella Mostra fotografica di birdwatching e delle saline di Cervia all'interno dell'Hotel Astor (dal 21 luglio); anche Marcello Severi dedica la sua mostra alle saline di Cervia per la mostra "Oro Bianco" allestita all'Arena Del Sole dal 18 luglio accanto all'esposizione di Delio Piccioni  dal titolo Gli invaligiatori (dal 13 luglio); la ditta "Cactus Art" espone una collezione di piante grasse al Jolly Park (dal 19 luglio); Rina Fiumana Godoli espone Cieli, nuvole e ...poesia all' Hotel Krone; infine Claudio De Tommaso e Rosita Grammantieri in mostra con Le zone dei martiri all'Arena del Sole.
 
Per informazioni: 0544 939942; cell 3287518091
https://www.festivalnaturae.it/
Ingresso proiezioni: 6 euro intero e 4 euro ridotto. Mostre, escursioni e  laboratori gratuiti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -