Ravenna, Fiammenghi (Pd): "Ritiro delle concessioni demaniali? Merito nostro"

Ravenna, Fiammenghi (Pd): "Ritiro delle concessioni demaniali? Merito nostro"

RAVENNA - "Grazie al PD - dichiara il consigliere regionale PD Miro Fiammenghi - sono stati ritirati i primi tre commi dell' art. 3 del Decreto Sviluppo. La normativa prevista nel provvedimento governativo relativa alle concessioni demaniali degli stabilimenti balneari, era stata avversata dalle associazioni di categoria, che la ritenevano nefasta per il turismo. L'atteggiamento del Governo era irresponsabile in quanto non garantiva quella certezza necessaria agli imprenditori per riqualificare l'arenile".

 

E ancora Fiammenghi: "Ora che la situazione è azzerata occorre riaprire immediatamente il confronto tra Governo, Regioni e organizzazioni del settore turistico-balneare per definire un quadro legislativo che, oltre concordare con l'UE una deroga alla Bolkenstein sulla base della specificità delle nostre spiagge, tenda a salvaguardare gli investimenti degli imprenditori della spiaggia e basi la durata delle concessioni in proporzione all'entità degli investimenti stessi e della professionalità degli operatori turistici".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -