Ravenna, finisce in manette per 75 euro

Ravenna, finisce in manette per 75 euro

Ravenna, finisce in manette per 75 euro

RAVENNA - Ha rubato da un ristorante tre contenitori aventi ciascuno 25 monete da euro. Un dominicano di 26 anni, residente a Ravenna, è stato arrestato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì con l'accusa di furto aggravato. A dare l'allarme è stato un cittadino che aveva segnalato al 113 dei rumori provenire da un negozio in via Le Corbusier. Quando la Volante è giunta sul posto ha immediatamente bloccato un giovane che stava uscendo dall'esercizio commerciale.

 

In quel momento il 26enne indossava ancora un paio di guanti all'evidente scopo di non lasciare impronte dietro di sé. Il giovane, che è stato subito riconosciuto dagli agenti per i suoi numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, è stato immediatamente controllato e trovato in possesso di tre blister contenenti ognuno 25 monete da un euro, che corrispondevano alla somma di denaro rubata poco prima presso un ristorante di  via Pasolini.

 

Il controllo all'interno del locale di via Le Corbusier ha portato al rinvenimento di un piede di porco, poi sequestrato, lasciato sopra il bancone ed evidentemente utilizzato per forzare la porta d'ingresso del locale. Il giovane è stato accompagnato in Questura e tratto in arresto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -