Ravenna, fondale portato a 9 metri di profondità per il terminal crociere

Ravenna, fondale portato a 9 metri di profondità per il terminal crociere

Ravenna, fondale portato a 9 metri di profondità per il terminal crociere

RAVENNA - Sono terminati i lavori di dragaggio del fondale dell'avamporto nord di Porto Corsini. La draga Artevelde ha lasciato il porto di Ravenna alle 10.00 di questa mattina, destinazione Singapore. Di proprietà della Dredging International, Luxembourg, subappaltatore di Cmc per i lavori di dragaggio del nuovo Terminal Crociere di Porto Corsini, la draga Artevelde era giunta nel porto di Ravenna lo scorso 17 maggio.

 

La draga, autocaricante autopropulsa aspirante e refluente, ha eseguito le attività di escavo del fondale fino alla quota di progetto 9 metri e, dopo aver percorso il Canale Candiano fino alla piallassa Piomboni, ha fatto refluire il materiale di risulta direttamente nella cassa di colmata Nadep Centrale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -