Ravenna: Fondazione del Monte stima al ribasso i fondi per la cultura

Ravenna: Fondazione del Monte stima al ribasso i fondi per la cultura

Ravenna: Fondazione del Monte stima al ribasso i fondi per la cultura

RAVENNA - Stime al ribasso per la Fondazione del Monte. I quasi 23,5 milioni di euro deliberati nel 2008 dalla Fondazione del Monte sono gia' un miraggio: "Per il 2009 ne erano previsti 20- dice il presidente Marco Cammelli presentando, a Ravenna, il diciottesimo bilancio di missione dell'istituzione- ma dovremo scendere ancora di qualche milione di euro". Colpa dell'onda lunga della crisi che si e' abbattuta anche sui bilanci della Fondazione.

 

"Manterremo i progetti piu' grossi e strategici", assicura pero' Cammelli: il che per Ravenna significa il sicuro completamento della riqualificazione di piazza Kennedy, con il recupero di palazzo Rasponi (che, annuncia il sindaco Fabrizio Matteucci, e' "all'ultimo miglio") e il mantenimento degli impegni sul Parco archeologico di Classe.

 

La crisi e' stata "affrontata con decisioni ad horas che hanno sempre visto prevalere l'unita'", dice Cammelli, ma la ricapitalizzazione "per oltre 46 milioni di euro cash" e la perdita del valore patrimoniale di oltre il 60% sulla fine del 2007 ha lasciato la Fondazione senza dividendi da distribuire (corrisposti in azioni anziche' denaro) e imposto una ridefinizione dei rapporti col il gruppo e della struttura di Carimonte Holding.

 

Il 2008 e' stato un anno "straordinariamente impegnativo" eppure ha coinciso con il "picco" di delibere licenziate: 23.476.518 euro contro i 12 milioni del 2005. Grazie a questi soldi il capoluogo romagnolo ha visto nascere il nuovo polo scolastico Lama Sud, sono stati finanziati musei (come Casa Oriani e la Classense a Ravenna; il Mambo e la Sala Borsa a Bologna) e restauri (come il nuovo look di Garisenda e Asinelli,per 584 mila euro, o San Vitale a Ravenna).

 

Il 42,3% delle risorse (pari a 8.211.981 euro) e' andato a progetti culturali, un'altra grossa fetta, il 40,9% (7.941.941) e' andato invece al sociale (in crescita sul 33,2% dell'anno prima). Seguono ricerca scientifica e tecnologica (8,6%, pari a 1.663.250 euro) e sviluppo locale (l'8,3%, corrispondente a 1.615.557 euro).

 

Nell'aggiudicarsi i contributi della Fondazione Del Monte, pero', "Ravenna puo' fare molto di piu'", esorta Cammelli (e Matteucci ne approfitta per rinnovare l'appello a sostenere la candidatura della citta' a capitale europea della Cultura). Rispetto a Bologna, infatti, in Romagna, malgrado l'aumento di 1 milione di euro sul 2007, arriva solo il 18,4% del totale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -