Ravenna, football americano: i Chiefs escono da Reggio con le ossa rotte

Ravenna, football americano: i Chiefs escono da Reggio con le ossa rotte

RAVENNA - Pesante sconfitta per i Chiefs Ravenna, ospiti degli Hogs Reggio Emilia, per la seconda partita del Campionato Nazionale U21 - College 2010 - FIDAF. 62 a 8 per i padroni di casa il risultato finale.

 

Sin dai primi minuti di gioco, la partita si è dimostrata a senso unico. I giovani capi indiani, hanno subìto la supremazia fisica e tecnica della squadra di casa, l'attacco non è riuscito a macinare yards e la difesa non è riuscita ad arrestare il gioco di corse sviluppato dagli Hogs, a parte qualche performance individuale degna di nota che, nello sport di squadra per eccellenza, purtroppo non può fare la differenza.


Bella lezione. Il gruppo c'è, ma i giovani Chiefs sono sembrati intimoriti da un avversario che si presentava, già sulla carta, più forte di loro.


Occorre maggiore preparazione atletica, acquisire una visione di gioco a 360 gradi e soprattutto bisogna imparare dai propri errori, con umiltà.


Ci vuole esperienza insomma. Quella che i giovani Chiefs si stanno facendo sulle proprie ossa (nella foto, il coaching staff e i giocatori a fine partita).

 

E domenica 17 arrivano i Guelfi Firenze a Ravenna. Occasione di riscatto, per dimostrare che questa U21 é un ottimo terreno sul quale far crescere i talenti per il futuro campionato Arena 2011. Si gioca alle 15:00, al campo della Polisportiva Fornace Zarattini.

 

Rinnovata gestione che mira a coinvolgere e fare appassionare a questo sport ragazzi sempre più giovani. Il progetto Flag Football é partito e sono già un buon numero gli atleti tra i 10 e i 15 anni che il martedì e giovedì, dalle 17:30 alle 19:00, si allenano, divertendosi e sviluppando tecniche di gioco di base, con l'obiettivo, un giorno, non tanto lontano per alcuni, di diventare ottimi giocatori di Football Americano e magari puntare a un posto in Nazionale.

 

Per U21 e Senior, gli allenamenti si svolgono sempre il martedì e il giovedì, dalle 20:30 alle 22:30, presso lo stesso campo da gioco (Fornace Zarattini).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -