Ravenna, francobolli in mostra per la 14esima edizione del Gifra

Ravenna, francobolli in mostra per la 14esima edizione del Gifra

Ravenna, francobolli in mostra per la 14esima edizione del Gifra

RAVENNA - Un mondo tutto da scoprire quello che ci propone anche quest'anno "Nuovo Gifra", giunta alla quattordicesima edizione. La manifestazione, convegno commerciale di francobolli, monete, cartoline d'epoca, si svolgerà sabato 2 e domenica 3 ottobre 2010 negli spazi dell'Almagià (via Almagià 2, Ravenna). L'evento, organizzato da Confcommercio Ravenna e Circolo Filatelico Dante Alighieri, sarà visitabile sabato dalle 9,30 alle 18,30 e domenica dalle 9,00 alle 14.00. Ingresso e parcheggio sono gratuiti.

 

Oltre trenta gli espositori che saranno presenti per offrire a tutti, collezionisti e non, un'occasione unica di incontro, confronto e approfondimento, grazie anche ai materiali che verranno presentati di grande interesse storico e culturale. Di sicura valenza artistica sarà inoltre la mostra delle opere degli artisti che hanno collaborato alla manifestazione proponendo i loro dipinti nelle cartoline, nel foglietto erinnofilo e nel libretto. «La due giorni della filatelia e del collezionismo - dice Graziano Parenti, presidente Confcommercio Ravenna - denominata, da quando si è trasferita nella nuova sede più vicina al centro storico, "Nuovo Gifra" spegne quest'anno quattordici candeline, coronando un percorso positivo fatto di qualità e ricerca. A dimostrazione del successo dell'iniziativa abbiamo le presenze di visitatori costantemente in crescita e, dall'altro, il consolidarsi di questo appuntamento autunnale nel panorama della filatelia italiana. Tutto questo contribuisce a destagionalizzare i flussi di visitatori, ma soprattutto a rinsaldare l'immagine turistica e culturale della nostra bellissima Città dei mosaici".

 

Per saperne di più sulle novità dell'edizione 2010 abbiamo sentito Mauro Dalla Casa, segretario del Circolo filatelico numismatico Dante Alighieri di Ravenna nonché giurato nazionale di filatelia e delegato regionale FSFI: "Quest'anno - dice - abbiamo consolidato l'emissione di una cartolina, di un intero postale, di un foglietto erinnofilo e di un libretto che viene riportato nel catalogo Unficato, il più importante catalogo italiano di francobolli. La cartolina riproduce, invece, un disegno del famoso pittore forlivese, ma ravennate d'adozione, Angelo Ranzi, reduce quest'anno da una personale importante che ha visto riconosciuta la sua lunga attività pittorica. La cartolina riproduce un'immagine del nostro porto. L'intero postale "repiquages", con tiratura di solo 500 esemplari, riproduce un collage di Giovanni Strada, mail artista di fama internazionale. Il tradizionale foglietto erinnofilo, ormai sempre più ricercato, soprattutto se autografato dagli autori, prodotto in 2.000 esemplari, sarà opera di Felice Nittolo, Costantin Hangu, Claudio Righi e Bruno Retini. Il libretto riproduce una mia immagine presa dalla cartolina postale di Poste Italiane per la nazionale Gifra del 2004 e la tiratura sarà ridotta a 800 esemplari, la più bassa dal 1998. Buona parte di essa è già stata richiesta da alcuni commercianti importanti a livello nazionale. Garantisco la disponibilità nella giornata di sabato 2 ottobre, ma non penso che ne rimarranno il giorno dopo. Come sempre rivolgo un invito particolare a tutti a visitare la manifestazione, all'insegna del collezionismo di francobolli,  monete, cartoline d'epoca e modellismo per coltivare un proprio hobby, ma anche solo per curiosità. Sono sicuro che sarà interessante ma anche un momento piacevole e di svago".                                                                             

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -