Ravenna, fugge al controllo della Municipale. Era ubriaco

Ravenna, fugge al controllo della Municipale. Era ubriaco

Ravenna, fugge al controllo della Municipale. Era ubriaco

RAVENNA - Due patenti ritirate, 28 persone identificate, 22 veicoli controllati. Questo il bilancio di un servizio effettuato lo scorso weekend dalla Polizia Municipale di Ravenna per contrastare il fenomeno della guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti. Gli agenti hanno effettuato due diversi posti di controllo, con ausilio di etilometro, su via Romea Sud, nei pressi di Fosso Ghiaia. Il primo ritiro di patente è scattato nei confronti di un ravennate 31enne.

 

L'automobilista è risultato positivo al test, con un tasso alcolemico di poco superiore al consentito. Verso le 5 di domenica una pattuglia ha inseguito un'auto con targa straniera che poco prima, era sfrecciata bypassando il presidio e l'ha raggiunta dopo qualche chilometro, in prossimità dello svincolo con viale Randi.

 

Glia agenti hanno accertato che l'uomo alla guida, un romeno di 20 anni residente nel bolognese, aveva un livello di alcol nel sangue, tre volte superiore al limite. Con lui, a bordo, altri 5 connazionali. Inevitabili, a carico del giovane, tutte le sanzioni previste a fronte delle violazioni commesse, per guida in stato di ebbrezza, velocità pericolosa, trasporto di persone in sovrannumero rispetto a quanto annotato sulla carta di circolazione, con il contestuale ritiro del titolo di guida ai fini della sospensione.

 

Per alcune delle infrazioni accertate, come prevede la normativa, scattava la maggiorazione di un terzo, in quanto commesse in orario notturno (dalle 22 alle 07).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -