RAVENNA - Gas irritante, cinquanta intossicati in palestra

RAVENNA - Gas irritante, cinquanta intossicati in palestra

RAVENNA – Prima l’improvvisa reazione esotermica tra due sostanze chimiche utilizzate per la depurazione delle acque delle piscine, il bromo 3 ed il cloro 5,5. Quindi lo scoppio del recipiente che le conteneva, con la fuoriuscita di gas irritante. Una cinquantina di persone sono rimaste lievemente intossicate mercoledì mattina attorno alle 9 all’interno della palestra “Life Planet” di via Canalazzo a Ravenna. Sul posto immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco e del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcuni degli intossicati hanno accusato irritazioni agli occhi, alla pelle e problemi di respirazione. Questi sono stati curati dal personale medico direttamente sul posto. Tredici sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria delle Croci” di Ravenna dove sono stati tenuti in osservazione fino al pomeriggio. Solo un paziente è rimasto ricoverato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -