Ravenna: già 32 aziende in attesa del polo nautico all'ex Sarom

Ravenna: già 32 aziende in attesa del polo nautico all'ex Sarom

Ravenna: già 32 aziende in attesa del polo nautico all'ex Sarom

RAVENNA - C'è ottimismo sul recupero dell'ex Sarom. La cittadella della nautica di Ravenna potrebbe essere pronta prima del previsto, anche se i passi sono ancora molti, non essendo partiti ancora con le richieste di autorizzazione. Eni, Arpa e Autorita' Portuale hanno infatti gia' sottoscritto l'accordo per cambiare faccia all'area dell'ex Sarom: le autorizzazioni di Provincia e Regione Emilia-Romagna sono quindi il prossimo passo.

 

La rassicurazione proviene da Giuseppe Parrello, presidente di Autorità Portuale, agli artigiani che hanno avuto con lui un confronto sullo stato dell'arte del progetto: le imprese di Cna Nautica e Innovazione di Ravenna lo hanno incontrato insieme al vicepresidente provinciale, Pierpaolo Burioli, al presidente comunale Andrea Dalmonte e al direttore Natalino Gigante.

 

"Il progetto ravennate e' il primo in assoluto sul territorio nazionale a ricevere la finanziabilita' immediata da parte del ministero per lo Sviluppo economico per la rilevanza sociale e industriale, le dimensioni e l'immediata cantierabilita'", rileva la Cna, che vede nelle "6 miglia della nautica" un'occasione imperdibile per le sue imprese. A farsi avanti ad oggi sono gia' state 32 ditte, interessate alle varie parti di un progetto che va dal potenziamento infrastrutturale al polo di formazione, ricerca, innovazione e design, fino al turismo.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -