Ravenna, giovedì e venerdì il congresso di oculistica

Ravenna, giovedì e venerdì il congresso di oculistica

RAVENNA - Si svolgerà nelle giornate di giovedì e venerdì nell'aula magna del presidio ospedaliero di Ravenna il congresso di oculistica terzo Live Surgery del Mediterretina Club, organizzato dall'UO di oculistica dell'ospedale di Ravenna diretta dal Dr. Cesare Forlini. L'incontro, avrà una valenza internazionale grazie alla presenza di chirurghi stranieri ed in particolare del Prof. Ferenc Kuhn, massimo esponente mondiale nel campo della traumatologia oculare.

Grazie alla presenza del Prof. Kuhn, vi saranno quest'anno anche due sessioni dedicato alla traumatologia oculare. Il primo 'High School Ocular Trauma, corso base e avanzato, dedicate ad oculisti esperti, ma soprattutto agli specialisti più giovani. Il corso ideato dal Dr. Forlini cinque anni fa, svolto già in diversi congressi nazionali e internazionali, con lo scopo di formare gli oculisti esperti e quelli in formazione, nell'insidioso e complesso campo della gestione dei traumi oculari che va a qualificare un aspetto importante della mission di un Ospedale. Il secondo, il Mediterretina Club, nato ormai 8 anni fa, raccoglie gli oculisti provenienti da tutta l'area del mediterraneo.


Proprio alla luce dei recenti fatti che stanno sconvolgendo l'area mediterranea del nord Africa,  l'incontro è occasione per dare un segnale positivo e riunificare sotto il segno della scienza e della medicina, i popoli del mediterraneo.
Giovedì i lavori congressuali si svolgeranno nel pomeriggio, con alternanza di relatori italiani e stranieri e si affronteranno temi legati alla gestione in urgenza dei traumi oculari, delle endoftalmiti e del glaucoma post-traumatico.
Venerdì sarà dedicato alla chirurgia in diretta, con collegamento del blocco operatorio dell'oculistica con l'aula magna. Saranno presenti i chirurghi Dr. Forlini e il Prof. Kuhn, il Dr. Nikolakopoulos (Salonicco, Grecia), il Dr. Gotzaridis (Atene, Grecia), il Dr. Oncel (Istanbul, Turchia) e il Dr. El-Rakhawy (Cairo, Egitto). Nel pomeriggio le sessioni scientifiche affronteranno i problemi legati al trattamento delle patologie maculari della retina, alla luce delle novità diagnostiche e terapeutiche sviluppate negli ultimi tempi.


Quest'incontro sottolinea, ancora una volta, l'impegno che lo staff della UO di oculistica si assume nel dialogo continuo con le nuove tecniche diagnostico-chirurgiche oftalmologiche.
Recentemente, il Dr. Forlini è stato invitato come relatore e chirurgo al congresso sulle patologie vitreo-retiniche a Lublino in Polonia, dove oltre a diverse relazioni, ha eseguito in diretta un complesso intervento di traumatologia bulbare durato circa cinque ore, su un giovane paziente.
Le strutture ed il personale di sala operatoria con i colleghi anestesisti, saranno protagonisti del meeting, mostrando gli elevati standard di qualità raggiunti dall'AUSL che puntualmente fornisce gli strumenti per rimanere all'avanguardia nel campo dell'oculistica.
L'evento è stato accreditato al programma di Educazione Continua in Medicina (ECM) e contribuisce alla formazione del personale dell'Azienda.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -