Ravenna, giovedì il settimo blocco del traffico

Ravenna, giovedì il settimo blocco del traffico

Ravenna, giovedì il settimo blocco del traffico

RAVENNA - Domani, giovedì 19 febbraio, dalle 8.30 alle 18.30, settimo giovedì di blocco del traffico, secondo quanto disposto dal settimo accordo regionale sulla qualità dell'aria e dall'ordinanza "antismog" emessa dal Comune. La circolazione è vietata nel centro urbano delimitato dalla circonvallazione esterna (stesso perimetro dell'anno scorso, tranne che per quanto riguarda via Don Carlo Sala, percorribile nel tratto compreso fra viale Europa e via Foglia).

 

Nelle giornate di blocco possono circolare solo i veicoli a benzina e diesel Euro 4 e 5, elettrici e ibridi, a metano o gpl, con almeno 3 persone se omologati a 4 o più posti, con 2 se omologati a 2, condivisi (car sharing), diesel euro 3 con filtri antiparticolato all'immatricolazione, ciclomotori e motoveicoli Euro 2 e 3.


Come l'anno scorso il Comune garantisce tutti i giovedì il servizio di trasporto pubblico gratuito in città, nel litorale e nelle linee del forese di sua competenza, cioè: 143 Ravenna / S. Alberto / Savarna / Mezzano / Ravenna (corsa ATM in partenza da Ravenna FS alle ore 6.25); 143 Ravenna / Mezzano / Savarna / S. Alberto / Ravenna (corse ATM in partenza da Ravenna Via De Gasperi alle ore  11.20 - 13.42); 145 S. Antonio / Via Canalazzo / Ravenna (COERBUS); 150 Ravenna / S.Michele / Piangipane / Santerno (COERBUS); 156 Villanova / S.Marco / Ravenna (corse ATM in partenza da Villanova alle ore 7.14 - 13.53 e corse COERBUS in partenza da Villanova alle ore 8.58 - 12.18 - 17.22; corse ATM in partenza da Ravenna Piazza Caduti alle ore 6.48 - 13.30 e corse COERBUS in partenza da Ravenna alle ore 8.40 - 12.00 - 16.55); 175 S. Zaccaria / Castiglione / Savio / Ravenna (COERBUS).

 

L'ordinanza emessa in proposito definisce in modo dettagliato quali mezzi devono osservare, al giovedì, il divieto di circolazione: autoveicoli a benzina non omologati secondo la direttiva 98/69 CE-B (Euro 4) o successive, anche se provvisti di "bollino blu"; autoveicoli alimentati a diesel, eccetto quelli omologati secondo la direttiva 98/69 CE B (Euro 4) o successive; ciclomotori e motoveicoli Pre Euro 2, cioè non conformi alle direttive 97/24/CE cap. 5 fase II, 2002/51/CE fase A e successive.


Dal divieto di transito sono esclusi i veicoli elettrici e ibridi, diesel e benzina da Euro 4 in su, a gas metano o gpl, con almeno 3 persone a bordo (car pooling) se omologati a 4 o più posti, e con 2 persone se omologati a 2 posti, condivisi (car sharing), per trasporti specifici e per uso speciale (così come definiti dall'articolo 54 del codice della strada); diesel euro 3 dotati di filtri antiparticolato al momento dell'immatricolazione del veicolo, dei quali risulti annotazione sulla carta di circolazione ovvero da apposita autocertificazione rilasciata dal concessionario che ha venduto il veicolo; diesel dalla cui carta di circolazione risultino dotati di sistema di riduzione della massa di particolato (FAP) con marchio di omologazione e inquadrabili ai fini dell'inquinamento da massa di particolato almeno euro 4, ai sensi dei DM n. 39/08 e n. 42/08 ed eventuali successive loro modifiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


I provvedimenti non si applicano inoltre ai motocicli omologati Euro 2 e Euro 3, ai veicoli diesel di tipo M2, M3, N1, N2 o N3 omologati euro 3 ovvero che dalla carta di circolazione risultino dotati di sistema di riduzione della massa di particolato (FAP) con marchio di omologazione e inquadrabili, ai fini dell'inquinamento da massa di particolato, quali euro 3 o categoria superiore, ai sensi dei DM n. 39/08 e n. 42/08 ed eventuali successive loro modifiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -