RAVENNA - Gran galà dello sport il 2 dicembre al Pala De Andrè

RAVENNA - Gran galà dello sport il 2 dicembre al Pala De Andrè

RAVENNA - Il 2 dicembre alle 15 andrà in scena al Pala De Andrè il “Gran galà della danza e dello sport”, spettacolo di beneficenza in favore di Telefono azzurro, che quest’anno compie vent’anni.


Sotto la regia di Andrea Padrone si esibiranno i ballerini di Professione danza di Parma e di Professione musical Italia, le ginnaste della Asd Edera Ravenna, gli atleti del Circolo ravennate della spada, gli allievi del Centro professionale danza Ravenna e il cantautore Claudio Daiano. Saranno presenti campioni olimpici di pallavolo, nuoto, scherma, atletica leggera, lotta greco/romana, pugilato, la campionessa olimpica di canoa Sefi Idem, la campionessa di maratona Paola Fuschini e il giornalista Toni Capuozzo, che presenterà il libro “Aidos”.


I biglietti costano dieci euro e sono disponibili in prevendita al Centro professionale danza, in via Ravegnana 110 (circolo Mameli), 0544 270738, 349 3743966; oppure si possono acquistare il giorno dello spettacolo direttamente al Pala De Andrè dalle 14. Il ricavato, come detto, sarà devoluto a Telefono Azzurro.


La manifestazione, voluta da Nico (Nazionale italiana calcio olimpionici) e dal Centro professionale danza Ravenna, gode del patrocinio del Comune e della collaborazione di Radio International per la promozione dell’evento, del Pala De Andrè, del Lance cb Ravenna – volontariato di protezione civile, di numerosi forni e altre attività commerciali locali per il buffet e l’allestimento.


“Siamo contenti e orgogliosi – commenta il vicesindaco Giannantonio Mingozzi – di sostenere questa manifestazione, che vedrà protagoniste alcune tra le più importanti realtà sportive e artistiche di Ravenna e della regione, a favore di una realtà come quella di Telefono azzurro cui la nostra città è da sempre molto legata”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -