Ravenna, guidava con un permesso internazionale falso

Ravenna, guidava con un permesso internazionale falso

Ravenna, guidava con un permesso internazionale falso

RAVENNA - Guidava con un permesso internazionale falso. Gli agenti della Vigilanza di Quartiere della Polizia Municipale di Ravenna hanno denunciato martedì pomeriggio un cittadino albanese di 20 anni residente a Lodi. L'extracomunitario, in possesso di un regolare permesso di soggiorno, è stato fermato a Marina di Ravenna all'incrocio tra via Trieste e via IV al volante di una ‘Volkswagen Passat' intestata ad un connazionale di 27 anni residente a Pesaro.

 

Alla richiesta dei documenti di circolazione il conducente ha esibito permesso internazionale di guida della Repubblica Albanese, che già a prima vista presentava alcune difformità rispetto al modello originale. Il conducente è stato accompagnato negli uffici di Punta Marina per accertamenti più approfonditi, anche con ausilio della strumentazione tecnica ed informatica in dotazione all'ufficio Polizia giudiziaria della Municipale.

 

Dalle verifiche espletate è emerso che il permesso internazionale di guida era falso. Sono scattate quindi per il giovane le previste denunce all'autorità giudiziaria nonché i relativi provvedimenti per guida senza patente con relativo fermo del veicolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -