Ravenna: ha trascorso un anno di carcere per 50 euro senza esser processato

Ravenna: ha trascorso un anno di carcere per 50 euro senza esser processato

Ravenna: ha trascorso un anno di carcere per 50 euro senza esser processato

RAVENNA - Ha trascorso un anno di carcere per aver derubato un connazionale di 50 euro. L'imputato, un 23enne tunisino, in Italia senza il permesso di soggiorno, è stato processato lunedì e condannato dal gip del tribunale di Ravenna ad un anno di reclusione senza benefici. Dopo l'udienza l'extracomunitario è tornato in libertà. Il giovane venne arrestato il 4 aprile dello scorso anno dopo la denuncia sporta dalla vittima del furto alla Polizia.

 

Il 23enne venne sottoposto a fermo di polizia giudiziaria con l'accusa di rapina impropria. All'udienza di convalida, il pm chiese la custodia cautelare in carcere, aggravata dal clandestinità dell'indagato. A quasi un anno di distanza da quell'episodio, il tunisino ha patteggiato la pena.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -