Ravenna Holding chiude con 8 milioni di utile

Ravenna Holding chiude con 8 milioni di utile

Ravenna Holding chiude con 8 milioni di utile

Il Consiglio di Amministrazione di Ravenna Holding S.p.A., in data 31 maggio 2010, ha approvato la proposta di bilancio d'esercizio, e il bilancio consolidato, al 31 dicembre 2009, che verrà sottoposta all'attenzione del Socio Unico, Comune di Ravenna, nell'Assemblea della società che si terrà in prima convocazione il 25 giugno 2010 alle ore 7.00 e in seconda convocazione il 2 luglio 2010 alle 9.00. L'esercizio chiude con un utile netto di €. 8.446.232, con un incremento di €. 4.116.544 rispetto all'anno precedente.

 

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato a favore del Comune di Ravenna la distribuzione di un dividendo di €. 8.000.000 e di una quota di utili portati a nuovo pari a €. 2.000.000, per un totale di €. 10.000.000.

 

Il miglioramento, rispetto all'anno 2008, del risultato d'esercizio, è da imputare alla realizzazione del progetto di aumento di capitale della partecipata Hera S.p.A. mediante conferimento delle reti gas della controllata Area Asset S.p.A..

 

Il progetto ha determinato per la società controllata un utile pari a €. 12.520.639, con il quale la società ha proceduto all'azzeramento delle perdite pregresse e alla contestuale distribuzione di dividendi ai soci per €. 4.400.000, di cui €. 3.386.600 a Ravenna Holding S.p.A..

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -