Ravenna: il Comune all'avvio del tecnopolo

Ravenna: il Comune all'avvio del tecnopolo

In rappresentanza del sindaco Fabrizio Matteucci, il vicesindaco Giannantonio Mingozzi parteciperà domani nella sede del rettorato dell'Università di Bologna alla sigla dell'accordo di programma per la realizzazione dei tecnopoli per la ricerca industriale tra l'Alma Mater Studiorum, la Regione e le aree interessate.

 

"Domani verrà presentato il programma e firmato l'accordo per i tecnopoli di Bologna, Forlì - Cesena, Ravenna - Faenza. Si tratta - sottolinea il vicesindaco Mingozzi - di una ulteriore e rilevante tappa per la realizzazione di una rete di alta tecnologia costituita da strutture di ricerca industriale e di trasferimento tecnologico in grado di sviluppare i migliori rapporti tra il mondo della ricerca e quello dell'imprenditoria privata".

 

Come noto, il tecnopolo di Ravenna - Faenza è particolarmente rivolto ai settori della nautica, dell'energia, della ceramica e dei nuovi materiali, del restauro.

Alla firma saranno tra gli altri presenti il rettore Ivano Dionigi e l'assessore regionale alle Attività produttive Duccio Campagnoli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -