Ravenna, il diritto contro la tortura: sabato convegno alla Domus dei Tappeti di Pietra

Ravenna, il diritto contro la tortura: sabato convegno alla Domus dei Tappeti di Pietra

Proseguono sabato gli eventi all'interno della manifestazione "Il diritto contro la tortura" organizzato dall'Associazione Culturale IPAZIA con il supporto del Comune di Ravenna Sabato, il giorno in cui si celebra l'anniversario della storica sentenza  emessa dall'Arcivescovo Rinaldo il 18/6/1311, si terrà il convegno storico-giuridico "1311-2011: 7 secoli contro la tortura", presso la Domus dei Tappeti di Pietra, Sala dei Cento Preti alle ore 16.

 

Interverranno Paola Novara nota studiosa, autrice e dottore di ricerca in archeologia medievale, che descriverà l'ambiente ravennate al tempo del processo ai Templari e approfondirà le questioni legate alla figura dell'Arcivescovo Rinaldo; Marco Balboni, docente a Forlì di Diritto Internazionale, si occuperà di trattare lo sviluppo storico e giuridico della tortura, presente nelle istituzioni dal Medioevo fino ad oggi; e Mauro Palma, Presidente della Commissione Europea per la prevenzione delle torture e già fondatore dell'Associazione Antigone, offrirà una panoramica sull'attualità del fenomeno della tortura in Italia e in Europa. Introduce Luca Dubbini, organizzatore dell'evento e membro dell'Associazione Ipazia.

 

Il convegno vedrà la partecipazione straordinaria dello storico ravennate Renzo Caravita, i cui studi, realizzati nella seconda metà del secolo scorso, hanno permesso al grande pubblico di conoscere la figura di Rinaldo da Concorezzo. È anche lo studioso che ha ritrovato e composto l'unica pergamena originale che testimonia l'importante sentenza emessa dall'Arcivescovo nel 1311. Una riproduzione di tale pergamena sarà esposta al pubblico durante la conferenza. I lavori saranno aperti con un saluto da parte delle Istituzioni Comunali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -