Ravenna. il fumetto al centro della rassegna "Romagna da leggere"

Ravenna. il fumetto al centro della rassegna "Romagna da leggere"

RAVENNA - Prosegue la rassegna patrocinata dal comune di Ravenna dal titolo "Romagna da leggere" al Mama Mia di Via Maggiore 71. Il successo della seconda puntata che ha visto il dialetto romagnolo come protagonista fa ben sperare per la serata di Mercoledì 20 che vedrà il Mama Mia ospitare Davide La Rosa con il fumetto tutto particolare dal titolo "Dio".

 

Davide ha studiato fumetto a Bologna, si è presto reso conto che al fianco di ottime doti nello scrive sceneggiature non vi erano altrettante doti nel disegnare, dopo aver cercato qualcuno che desse un viso ai propri personaggi ha deciso che le sue idee dovevano prendere comunque vita e ha iniziato a produrre delle strisce comico-satiriche che nonostante il tratto incerto l'hanno fatto diventare così famoso da diventare ospite di Voyager con le sue strisce.

 

L'appuntamento è poi impreziosito dagli intervistatori che di informazione e satira se ne intendono "Il gruppo dello Zuccherificio" di Mezzano nelle voci di Massimo Manzoli e Giorgio Zattini. "Quando abbiamo saputo che c'era Davide La Rosa a Romagna da Leggere abbiamo colto l'occasione di intervistarlo prima di tutto come fan" dice Massimo Manzoli, "il bello di quel libro è che riesce a mettere insieme satira fumetto e attualità. Il mondo del fumetto nonostante sappia essere immediato, chiaro e spesso graffiante rimane ancora letteratura di nicchia, speriamo in questo modo di promuovere il genere non solo alle giovani generazioni".

 

La serata inizia presto alle 18 con un aperitivo tutto romagnolo, prosegue alle 20 con i cappelletti del Mama Mia e alle 20:30 ci si immerge nelle colorate immagini che solo il dialetto romagnolo sa regalare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -