Ravenna: il giallo del container, ''entità radioattiva ridotta''

Ravenna: il giallo del container, ''entità radioattiva ridotta''

Ravenna: il giallo del container, ''entità radioattiva ridotta''

RAVENNA - L'entità radioattiva del materiale contenuto all'interno del container della "Sapir", al porto San Vitale di Ravenna, "è particolarmente ridotta". E' quanto ha assicurato in una nota la Prefettura della città bizantina, garantendo che, "al fine di escludere ogni possibile danno agli utenti del porto, si è adoperata per seguire lo spedizioniere, titolare del carico, nella predisposizione delle operazioni di bonifica in tempo brevissimi".

 

Oppure, in alternanza, "nelle operazioni di reimbarco del carico con conseguente reimpatrio al porto di partenza".  La Prefettura ha inoltre comunicato che il container è stato individuato "grazie alla costante attività di vigilanza e controllo operata da Arpa (Agenzia Regionale di Prevenzione Ambientale) sui rottami in ingresso al Porto di Ravenna".

 

"Il materiale in questione - ha precisato la nota - è stato successivamente oggetto di indagine da parte dell'Unità Specializzata del Comando dei Vigili del Fuoco di Piacenza e da parte di quello di Ravenna che continuano a monitorare il container".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -