Ravenna, il Giro d'Italia 'devia' sulla riviera

Ravenna, il Giro d'Italia 'devia' sulla riviera

Ravenna, il Giro d'Italia 'devia' sulla riviera

Come già noto, il Giro d'Italia farà tappa a Ravenna il 19 maggio prossimo con l'arrivo della dodicesima tappa, la Castefidardo-Ravenna. C'è ora un'ulteriore buona notizia: il Comitato organizzatore ha accolto le reiterate richieste del Comune e concesso di prolungare la tappa di alcuni chilometri, in modo da toccare il litorale ravennate. Inizialmente la deviazione non era prevista e i primi approcci dell'assessore Stoppa e della dirigente dell'uffico sport, Noemi Piolanti, non avevano avuto risposte rassicuranti.

 

Il problema derivava dalla durata chilometrica complessiva del Giro, già ai limiti di quanto previsto dall'Unione Ciclistica Internazionale. Ora, evidentemente, fatto qualche ritocco, si è trovata la possibilità di dare soddisfazione alla nostra città.

 

"Vista la vetrina straordinaria offerta dal Giro, con riprese televisive diffuse in tutto il mondo, era importante - commenta il sindaco Fabrizio Matteucci - estendere la visibilità ottenuta dalla città d'arte al mare, che costituisce parte integrante fondamentale della nostra offerta turistica. Siamo perciò molto soddisfatti e di questo voglio ringraziare gli organizzatori e anche i nostri uffici, che si sono prodigati per ottenere questo risultato".

 

I corridori, provenienti dall'Adriatica, dopo l'ingresso in città svolteranno verso Punta Marina, percorreranno un tratto di litorale e ritorneranno poi, attraverso via Trieste, a Ravenna, dove l'arrivo è previsto in via di Roma.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -