Ravenna, il sindaco alla stazione per la cerimonia ebraica

Ravenna, il sindaco alla stazione per la cerimonia ebraica

RAVENNA - "Questa mattina, insieme al Prefetto Bruno Corda e all'addetto per la Difesa presso l'Ambasciata di Israele,  colonnello Yehu Ofer, ho reso omaggio alla lapide situata nell'atrio della  stazione ferroviaria,  che ricorda tutti gli ebrei transitati da Ravenna verso i campi di sterminio. Domani, giovedì 19 maggio, parteciperò all'annuale cerimonia di commemorazione dei soldati della Brigata ebraica caduti nel corso della seconda guerra mondiale che prevede alle 9 l'omaggio al Sacrario Militare di Camerlona e alle 10 la cerimonia presso il cimitero di guerra alleato di Piangipane"

 

Lo ha dichiarato il primo cittadino di Ravenna, Fabrizio Matteucci

 

"In questo modo, Ravenna, città partigiana del  Tricolore e della Costituzione, vuole ricordare  il generoso contributo  della Brigata ebraica e di tutte le truppe alleate che, insieme al ricostituito esercito italiano e ai gruppi partigiani hanno combattuto per la libertà del nostro Paese".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -