Ravenna, il sindaco: "La riforma della scuola viola la Costituzione"

Ravenna, il sindaco: "La riforma della scuola viola la Costituzione"

RAVENNA - Il Sindaco Fabrizio Matteucci e l'Assessore all'Istruzione Elettra Stamboulis hanno espresso il proprio sostegno al presidio indetto per oggi pomeriggio in piazza del Popolo dal coordinamento lavoratori precari della scuola della Flc Cgil di Ravenna: "Una scuola differenziata, così come viene disegnata dalla Riforma del ministro Gelmini - hanno commentato il Sindaco Matteucci e l'Assessore Stamboulis - contraddice il principio sancito dalla nostra Costituzione nell'articolo 34: La scuola è aperta a tutti... I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. Diamo tutto il nostro sostegno alla vertenza alle giuste rivendicazioni portate avanti in questi giorni dai precari della scuola e dagli studenti: non è certo tagliando sull' istruzione, che aiutiamo il nostro paese ad uscire dalla crisi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -