Ravenna, il sindaco la spunta sull'ex comandante dei vigili: denuncia archiviata

Ravenna, il sindaco la spunta sull'ex comandante dei vigili: denuncia archiviata

Ravenna, il sindaco la spunta sull'ex comandante dei vigili: denuncia archiviata

RAVENNA - Il Gip archivia il procedimento scaturito dalla querela per diffamazione presentata dall'ex comandante della Municipale nei confronti del sindaco Matteucci. Il giudice per le Indagini preliminari, dr.ssa  Monica Galassi, con un'ordinanza che porta la data del 12 gennaio,  ha accolto le richieste del PM  e ha archiviato il procedimento penale  aperto nei confronti del sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci.

 

La vicenda è la querela per diffamazione presentata dall'ex comandante della Polizia Municipale, Bartolomeo Schioppa. Il magistrato ha infatti ritenuto che  le dichiarazioni rilasciate da Matteucci e riferite alla gestione della Polizia Municipale prima del 2006, debbano "valutarsi quale manifestazione del diritto di critica nel contesto dell'esercizio del potere di nomina, da parte del sindaco, del comandante della Polizia Municipale" e che "la critica in questione non si è tradotta in un attacco morale alla persona del querelante in quanto le espressioni utilizzate ‘cattiva gestione' e ‘condizioni disastrose del comando' costituiscono giudizi di valore che rispettano il canone della pertinenza e della continenza".


La querela era stata presentata  ai primi di dicembre del 2009. Dopo avere appreso del procedimento aperto  nei suoi confronti, Matteucci aveva chiesto di essere sentito dal magistrato e il 26 febbraio del 2010 si era   recato dal PM, dottor Stefano Stargiotti, per rendere dichiarazioni spontanee. Il  sindaco Matteucci è stato assistito  nel corso del procedimento dall'avvocato Andrea Maestri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -