Ravenna, il sindaco Matteucci e l'Arcivescovo Verucchi al saluto di ''In moto per uno straccio di pace''

Ravenna, il sindaco Matteucci e l'Arcivescovo Verucchi al saluto di ''In moto per uno straccio di pace''

Ravenna, il sindaco Matteucci e l'Arcivescovo Verucchi al saluto di ''In moto per uno straccio di pace''

RAVENNA - Il Sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci e l'Arcivescovo Monsignor Giuseppe Verucchi hanno salutato domenica mattina i 500 partecipanti all'iniziativa promossa dal Guzzi Club "In moto per uno straccio di pace. Come ogni anno i centauri sono  partiti dal piazzale antistante la  Basilica di Classe "per portare il loro messaggio di pace e solidarietà in piazza San Pietro, davanti al Papa". Per l'occasione il primo cittadino ha rilanciato l'appello per la vita di Sakineh.

 

Matteucci, ricordando che "la grande mobilitazione internazionale ha ottenuto una prima grande vittoria" con la sospensione della condanna,  è necessario "evitare che si compia un atto così altamente lesivo dei principi di libertà e difesa della vita". Quindi un appello per la sicurezza nelle strade: "guida con prudenza".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -