Ravenna, il sindaco: "Non abbassare la guardia sulla sicurezza sul lavoro"

Ravenna, il sindaco: "Non abbassare la guardia sulla sicurezza sul lavoro"

RAVENNA - "Sulla sicurezza sul lavoro non bisogna mai abbassare la guardia. L'incidente avvenuto al porto ai danni di un uomo tuttora ricoverato in ospedale in prognosi riservata, ci richiama ancora una volta ad un impegno quotidiano e permanente per garantire condizioni di lavoro adeguate. Un impegno che abbraccia il campo che va dal rispetto delle regole nei luoghi di lavoro alla formazione di lavoratori e imprenditori". Queste le parole del sindaco, Fabrizio Matteucci, dopo aver appreso la notizia dell'infortunio all'operaio di 66 anni.

 

"A lui auguriamo di cuore - ha aggiunto - una pronta guarigione". "Il prossimo ottobre -­ annuncia Matteucci - sarà caratterizzato da tre iniziative su questo versante. Il convegno del  1° del mese  sul problema dell'amianto. E poi due giornate, il 9 e il 10 in occasione della 60° giornata delle morti sul lavoro, nel cui ambito verranno ricordati due caduti sul lavoro: Raffele Rozzi, il giovane ravennate che perse la vita tre anni fa a  Bilbao per salvare un collega, a cui sono dedicati i premi alle migliori tesi di laurea sull'argomento. E Luca Vertullo, che ha perso la vita in un incidente al porto nel 2006".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -