Ravenna: imprenditori protagonisti nella cultura e nel turismo

Ravenna: imprenditori protagonisti nella cultura e nel turismo

E' stato presentato sabato scorso al Circolo dei ravennati e dei forestieri il volume di Gianni Morelli "Arte e sogno, gloria e fede", dedicato alla conoscenza della storia e dei monumenti di Ravenna.

L'opera è stata realizzata grazie al sostegno finanziario di Marcello Casadio, titolare di Sì Anelli, e avvalendosi del materiale prodotto da Rinaldo Fabbri - titolare degli hotel Centrale Byron e Bisanzio - che compare, in più lingue, sui siti di promozione turistica degli alberghi stessi.

 

Alla presentazione, oltre all'autore, allo sponsor e a Filippo Donati, presidente nazionale di Asshotel, sono intervenuti il vicesindaco Giannantonio Mingozzi e l'assessore provinciale al Turismo Libero Asioli.

La pubblicazione è diffusa gratuitamente presso alberghi, scuole, uffici turistici e quanti ne facciano direttamente richiesta allo sponsor.

Mingozzi ha ringraziato in particolare Fabbri e Casadio perché "la loro sensibilità consente per la prima volta di avere gratuitamente nei principali luoghi di flusso turistico, negli alberghi e nei negozi una guida competente e approfondita di grande qualità che Gianni Morelli ha saputo interpretare sia nella versione per il grande pubblico sia per appassionati cultori d'arte e monumenti".

Intervenendo a conclusione della presentazione, l'autore ha sottolineato come il titolo del volume sintetizzi una "affettuosa rilettura di Ravenna che, attraverso la storia, mette in luce le eccellenze della città dalle origini ai giorni nostri. Naturalmente il tema della fede cristiana assume particolare evidenza, alla luce degli otto monumenti Unesco, simbolo di tale fede, custoditi a Ravenna".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -