Ravenna, in Comune si beve l'acqua del rubinetto

Ravenna, in Comune si beve l'acqua del rubinetto

RAVENNA - E' stato installato questa mattina, in Municipio, un erogatore con raffrescatore dell'acqua del rubinetto.

 

L'apparecchiatura, posta nel corridoio in prossimità della sala del Consiglio comunale, ha l'obiettivo di incentivare il consumo dell'acqua del rubinetto al posto dell'acqua minerale ed è al servizio dei diversi inquilini di Palazzo Merlato e dei visitatori.

 

Bottiglie di vetro con l'acqua del rubinetto e bicchieri di materiale biodegradabile sostituiranno le bottigliette di acqua minerale e i tradizionali bicchieri di plastica nelle varie riunioni istituzionali.

L'iniziativa è stata assunta in coerenza con la campagna "Peccato non berla! La buona acqua di casa tua" di cui Fabrizio Matteucci è testimonial.

 

"Abbiamo voluto dare il buon esempio", commenta Matteucci . "L'acqua del rubinetto è sana perché è sottoposta a numerosi controlli ed è decisamente economica perché può costare fino a 300 volte in meno di quella di bottiglia. Bevendo acqua del rubinetto facciamo poi del bene all'ambiente, perché contribuiamo a ridurre la produzione dei rifiuti di plastica e ad abbattere le emissione di anidride carbonica dai mezzi che trasportano le bottiglie".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -