Ravenna: in Danimarca le copie dei mosaici antichi

Ravenna: in Danimarca le copie dei mosaici antichi

RAVENNA - La collezione delle copie dei mosaici antichi di Ravenna continua il suo percorso attraverso l'Europa fino ad approdare in Danimarca, dove sarà esposta fino al 29 giugno presso il Museo Thorvaldsen di Copenaghen. La mostra, organizzata in collaborazione con la stessa sede espositiva e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e dell'Ambasciata Italiana a Copenaghen apre le celebrazioni per il cinquantesimo anniversario dell'Istituto Italiano di Cultura che si è fatto promotore dell'esposizione ed ha avviato i contatti con il Museo Thorvaldsen.

 

L'inaugurazione, svoltasi giovedì alla presenza di oltre 400 invitati, ha visto la presenza delle massime autorità cittadine di Copenaghen, dell'Ambasciatore Andrea Mochi Onory di Saluzzo, degli assessori del Comune di Ravenna, Alberto Cassani e Andrea Corsini e di Guido Pasi, assessore regionale al turismo. Nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione l'assessore Cassani, dopo avere illustrato gli aspetti che rendono Ravenna una delle città d'arte e cultura più importanti d'Europa e unica al mondo per il suo straordinario patrimonio musivo, ha sollecitato il sostegno e la collaborazione di una grande capitale dell'Europa quale è Copenaghen nel percorso di candidatura di Ravenna a Capitale europea della cultura, incontrando la piena disponibilità dell'Assessore alla Cultura della città danese, Pia Allerslev.

 

I visitatori della mostra potranno conoscere la nostra città attraverso le splendide riproduzioni di alcuni dei mosaici più belli dei monumenti riconosciuti Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco e avranno a disposizione alcune pubblicazioni turistiche su Ravenna e Cervia che preludono ad un prossimo evento di carattere promozionale organizzato da Apt Servizi in relazione ai voli di collegamento con Copenaghen in partenza da Bologna e a quelli da Forlì attivi dallo scorso sabato fino al 18 ottobre prossimo.

 

Il museo danese dove sono esposti i mosaici ravennati ospita oltre 550 opere del celebre scultore Bertel Thorvaldsen che, alla fine del ‘700, soggiornò in Italia entrando in contatto con Antonio Canova di cui divenne allievo prima e antagonista poi. In Italia sono conservate ancora numerose opere dell'artista e Ravenna in particolare ospita presso la Pinacoteca un busto di marmo che raffigura Sant'Apollinare ed un busto del conte Crispino Rasponi, esposto presso il Palazzo della Provincia di Ravenna. Proprio quest'opera venne celebrata a Copenaghen, in questo stesso Museo, nel 2005 con una mostra curata dalla Provincia di Ravenna che affiancava il busto "ravennate" al suo modello in gesso che Thorvaldsen portò con sé al suo rientro in Danimarca.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -