Ravenna: in prefettura Napolitano ha incontrato anche il Circo della Pace

Ravenna: in prefettura Napolitano ha incontrato anche il Circo della Pace

L'incontro tra Napolitano e il Circo della Pace

RAVENNA - Sabato pomeriggio, alle 15.30, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha incontrato in Prefettura a Ravenna il Circo della Pace di Bagnacavallo. Erano presenti assieme ai ragazzi del Mobile Mini Circus for Children di Kabul, il sindaco di Bagnacavallo Laura Rossi, il responsabile della Protezione Civile della Bassa Romagna, Roberto Faccani e gli ideatori dell'iniziativa, Ruggero Sintoni e Alessandro Serena.

 

> FOTO: NAPOLITANO INCONTRA IL CIRCO DELLA PACE

 

Di fronte a Giorgio Napolitano i ragazzi afgani hanno intonato l'inno nazionale e, intrattenendosi con il Presidente e la signora Clio, hanno donato loro una grande foto del Circo della Pace con le loro firme e la bandiera nazionale afgana. Il Presidente ha apprezzato l'esibizione e si è congratulato per la vivacità dei colori dei costumi e la particolarità delle voci e ha augurato ai ragazzi un futuro di pace per loro e per il loro Paese.

 

Il sindaco Laura Rossi ha donato al Presidente la medaglia d'argento della Città di Bagnacavallo accompagnata da una lettera autografa in segno di gratitudine per l'attenzione e l'interesse ripetutamente dimostrati da Giorgio Napolitano nei confronti del Circo della Pace. A sua volta il Presidente si è nuovamente congratulato per l'iniziativa e ha invitato a portarla avanti nel tempo. Il sindaco ha infine donato alla signora Clio una confezione dell'Acqua di Bagnacavallo, fragranza realizzata dagli operatori commerciali della città come proposta di marketing del territorio.

 

Anche il Prefetto di Ravenna, Riccardo Compagnucci, si è intrattenuto con i ragazzi del Circo giocando amabilmente con loro e offrendo una grande ospitalità nel Palazzo del Governo. Il Prefetto ha poi ribadito ai coniugi Napolitano il pregio e il valore dell'iniziativa del Circo della Pace.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -