Ravenna, inaugurata alal Classense la mostra di Michael Heinlein

Ravenna, inaugurata alal Classense la mostra di Michael Heinlein

RAVENNA - Nella sala Dantesca della biblioteca Classense è stata inaugurata questa mattina la mostra "Le pagine della vita". In esposizione cinque dipinti dell'artista Michael Heinlein, di Speyer. L'evento coincide con la presenza a Ravenna di una numerosa delegazione, formata da circa cinquanta persone, della città di Speyer, nella tradizionale visita annuale prevista dal gemellaggio che ormai lega da vent'anni Ravenna e la città tedesca.

 

I dipinti di Heinlein, suggestive opere che rimandano a sogni, fantasie, ricordi, sensazioni vissute durante viaggi in treno, resteranno in mostra fino al 22 aprile, dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Nel mese di maggio sarà invece una mostra del fotografo Giampiero Corelli ad essere allestita a Speyer.

 

Cogliendo l'occasione del taglio del nastro, il sindaco Fabrizio Matteucci ha portato il suo saluto a tutta la delegazione e in particolare al sindaco di Speyer Werner Schineller, all'assessore Wolf Bohm, ai consiglieri comunali Gottfried Jung, Barbara Hintzen e Helga Spitzer. Dopo aver ricordato il viaggio compiuto a Speyer in settembre, per festeggiare il ventennale del gemellaggio, e aver ringraziato il pittore Michael Heinlein, il sindaco Matteucci ha sottolineato come il rapporto che lega Ravenna e Speyer sia "molto forte e assolutamente non formale. Voglio dunque ringraziare soprattutto chi ha reso possibile tutto ciò, per tutti la presidente del circolo Amici di Ravenna Barbara Mattes e il presidente del circolo Amici di Speyer Bruno Bassini, perché i rapporti di amicizia fra due città camminano sulle gambe delle persone".

 

Anche il sindaco di Speyer ha salutato e ringraziato tutti i presenti, sottolineando come questo sarà il suo ultimo viaggio a Ravenna in qualità di sindaco, dopo aver accompagnato con gioia lo sviluppo del gemellaggio che comunque, è stato l'auspico del sindaco Schineller, continuerà a crescere. Al sindaco Matteucci la città di Speyer ha donato uno dei dipinti di Heinlein; al primo cittadino Schineller è stato invece regalato un mosaico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -