Ravenna, incontro pubblico dedicato alla Cambogia

Ravenna, incontro pubblico dedicato alla Cambogia

RAVENNA - Sabato 12 Febbraio si svolge un incontro pubblico per tutti gli appassionati di viaggio e le persone curiose di scoprire di più sulla Cambogia, il paese asiatico famoso per l'incredibile Valle dei Templi. Organizza CittA@ttiva nella sua sede di Via Carducci 14 a Ravenna, a partire dalle 17.30 in collaborazione con l'associazione culturale Ipazia.

 

Protagoniste dell'incontro saranno le operatrici di "Laboratorio Mondo", associazione di promozione sociale nata a Forlì con l'obiettivo di promuovere una società aperta e multiculturale.

L'incontro sarà dedicato in particolare al racconto dei viaggi di turismo responsabile che l'associazione "Laboratorio Mondo" organizza in Cambogia. Silvia Cappelli racconterà la sua esperienza di viaggio e di incontro con le persone e le organizzazioni onlus attive in Cambogia per la promozione sociale.

 

Il turismo responsabile è il turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell'ambiente e delle culture. Riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio. Opera favorendo la positiva interazione tra industria del turismo, comunità locali e viaggiatori. A Ravenna esiste uno sportello di turismo responsabile presso il Villaggio Globale, che parteciperà all'incontro con Miria Cuffiani.

 

Il prossimo viaggio di "Laboratorio Mondo" alla volta della Cambogia parte il 19 marzo. Ogni viaggio è diverso: viene strutturato tenendo conto del periodo (condizioni climatiche), delle esigenze della popolazione locale e degli interessi-inclinazioni dei viaggiatori. Ogni viaggio diventa una scoperta della Cambogia attraverso un determinato filo conduttore che si esplicita nell'incontro con le associazioni, la popolazione e i luoghi che meglio possono raccontare quell'aspetto su cui ci si vuole focalizzare.

 

Dal 2 Aprile invece parte un campo di lavoro sempre in Cambogia, pensato per dare un aiuto concreto ad una delle associazioni che "Laboratorio Mondo" supporta: "Una goccia per il mondo onlus" e la sua "Casa dei Mestieri". La Casa dei Mestieri è una struttura creata per dare un'istruzione professionale ad i più poveri fra i poveri, coloro che non hanno alcuna conoscenza specifica. La scuola intende costruire diverse figure professionali (fabbro, idraulico, muratore, ecc..) particolarmente richieste nel mercato del lavoro Cambogiano. Durante il campo si andrà ad aiutare nella sistemazione della scuola, la cui costruzione è stata terminata a Dicembre 2010.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -