Ravenna: indagine su Galletti-Abbiosi, dopo il Comune perquisita la fondazione

Ravenna: indagine su Galletti-Abbiosi, dopo il Comune perquisita la fondazione

Ravenna: indagine su Galletti-Abbiosi, dopo il Comune perquisita la fondazione

RAVENNA - La Fondazione Galletti Abbiosi è stata visitata dai carabinieri, che hanno acquisito nuove carte sull'indagine per malversazione e che vede due indagati. La questione riguarda i fondi che la struttura ottenne dagli stanziamenti del Giubileo del 2000 per strutturarsi come ostello e studentato, mentre ora è di fatto un albergo di lusso. Ottenne per questo motivo 5 miliardi di vecchie lire, ma il sospetto degli inquirenti è che l'operazione fosse prevista.

 

Tanto che sarebbero state acquisite le carte coi verbali dei consigli di amministrazione per vedere come fu trattata la questione dei fondi del Giubileo. L'acquisizione arriva dopo quella del Comune. Su questo parla il sindaco Fabrizio Matteucci: "Mi sento in dovere di dichiarare che il Comune ha collaborato, sta collaborando e collaborera' volentieri e a pieno regime con gli organi inquirenti. Ma, soprattutto devo sottolineare che, anche su questa vicenda, l'azione della mia amministrazione e' ispirata alla massima trasparenza".

 

Il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, interviene cosi' dopo il sequestro in Comune, da parte dei carabinieri, della documentazione relativa ai lavori nell'ex Galletti-Abbiosi con finanziamenti giubilari, e alle licenze per la gestione dell'ex orfanotrofio.

 

E sulla questione interviene anche il capogruppo di Lista per Ravenna, Alvaro Ancisi, a difesa della Curia: "L'eventuale uso improprio della struttura non e' addebitabile all'Arcidiocesi, perche' su questo aspetto si e' cautelata adeguatamente nei confronti del gestore attraverso le clausole contrattuali e la definizione di un prezzo d'affitto commisurato di una struttura ricettiva rispettosa del fine imposto dal ruolo". Dall'altra parte, invece, a detta di Ancisi, "il Comune avrebbe dovuto vigilare su questo eventuale uso improprio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -