Ravenna, infortunio al porto San Vitale. 60enne grave dopo una caduta

Ravenna, infortunio al porto San Vitale. 60enne grave dopo una caduta

Ravenna, infortunio al porto San Vitale. 60enne grave dopo una caduta

RAVENNA - Infortunio sul lavoro martedì mattina al porto San Vitale di Ravenna presso la Sapir di via Classicana. Un operaio foggiano di 60 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale 'Maurizio Bufalini' di Cesena: il bollettino medico del '118' parla di un trauma cranico, un trauma da schiacciamento e la sospetta frattura di entrambi gli arti in una caduta da un'altezza ancora non precisata. L'incidente è avvenuto nella zona dello stoccaggio merci.

 

A dare l'allarme sono stati i colleghi di lavoro dell'uomo, che però non hanno visto la dinamica della caduta. Sul posto il personale sanitario è intervenuto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. L'infortunio è al vaglio al personale della Medicina del Lavoro, che si sono occupati dei rilievi di legge. Il 60enne, dopo la caduta, è stato travolto da un getto di melassa fuoriuscito da un tubo, mentre era in corso un'operazione di scarico da un mezzo pesante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -