Ravenna, insulti e sputi alle volontarie del Pdl. Intervengono i Carabinieri

Ravenna, insulti e sputi alle volontarie del Pdl. Intervengono i Carabinieri

Ravenna, insulti e sputi alle volontarie del Pdl. Intervengono i Carabinieri

RAVENNA - Sputi e minacce alle volontarie del Pdl, lo denunciano Francesco Baldini e Alberto Ancarani, consigliere e vicecoordinatore comunale Pdl. "Tirava davvero un'aria pesante nella mattinata di sabato 22 gennaio al mercato ambulante di Ravenna, dove continuava la campagna di raccolta firme di solidarietà al premier promossa dal Popolo della Libertà di Ravenna". E' stato necessario l'intervento dei Carabinieri, che hanno permesso il proseguire dell'attività.

 

"L'iniziativa che era curata da alcune volontarie del Pdl - spiegano dal partito - è stata più volte resa difficile dalle minacce di varie persone che approfittando della loro condizione di uomini apostrofavano le volontarie con parole non riferibili e in un caso sono giunti anche degli sputi. E' dunque stato necessario chiamare i Carabinieri che, grazie anche alla discrezione del loro presentarsi in borghese, hanno così consentito di proseguire la raccolta firme (per la cronaca nella sola giornata di sabato mattina ne sono state raccolte 154), senza ulteriori intimidazioni ed eventuali danni".

 

"Da parte nostra è evidente il rammarico nel rilevare che chi in questi giorni sta facendo una campagna moralistica basata soprattutto su un ipotizzato mancato rispetto per il genere femminile da parte del Presidente del Consiglio, - continuano Baldini e Ancarani - si qualifica come il primo a mancare di rispetto alle donne apostrofando le nostre volontarie, donne appunto, con epiteti ingiuriosi. Non possiamo inoltre non manifestare la nostra indignazione per la necessità a questo punto inevitabile di essere assistiti dalle forze dell'ordine per svolgere un'innocente e legittima iniziativa politica in quanto altrimenti non sarebbe garantita l'incolumità dei militanti. Cogliamo anzi l'occasione per ringraziare i Carabinieri per essere intervenuti con sollecitudine. L'iniziativa proseguirà nuovamente mercoledì prossimo ancora in mattinata sempre al mercato ambulante di via Sighinolfi".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -