Ravenna, intossicato nella cabina del camion: salvato dalla Polstrada

Ravenna, intossicato nella cabina del camion: salvato dalla Polstrada

Ravenna, intossicato nella cabina del camion: salvato dalla Polstrada

RAVENNA - Era rimasto intossicato dal monossido di carbonio che si stava sprigionando dal motore del suo camion e si stava pericolosamente diffondendo nella cabina. L'intervento della polizia stradale su un camion che ondeggiava vistosamente si è rivelato un fortunato salvataggio. E' quanto accaduto lunedì mattina sulle 8 lungo la statale Adriatica tra Ravenna e Cervia. Ad allertare la stradale sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

 

Impossibile non notare l'andatura a zigzag del mezzo pesante. La polizia stradale è quindi intervenuta costringendo l'autotrasportatore a fermarsi in un'area di servizio nei pressi di Classe. Aperta la portiera, tuttavia, il conducente, 35 anni della provincia di Rovigo, è caduto a terra privo di sensi. Salvato appena in tempo da un'intossicazione dovuta ad un veleno insidioso perché incolore e inodore. Inizialmente la polizia riteneva che l'uomo guidasse sotto l'effetto di alcol o droga, ma ai controlli in ospedale è apparsa immediata l'intossicazione. Il camionista è stato quindi ricoverato nella camera iperbarica dell'ospedale di Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -