Ravenna, isola ecologica di piazza Garibaldi. Mosaico in sicurezza

Ravenna, isola ecologica di piazza Garibaldi. Mosaico in sicurezza

Ravenna, isola ecologica di piazza Garibaldi. Mosaico in sicurezza

RAVENNA - Il cantiere per la realizzazione dell'isola ecologica interrata di piazza Anita Garibaldi è composto da due vasche. In una, a parte i muretti di recente datazione opportunamente rilevati dagli archeologi, non è stato rinvenuto altro fino alla profondità massima di scavo prevista. In questa zona il cantiere sta proseguendo con l'assistenza degli archeologi, come richiesto dalla Soprintendenza per i beni archeologici dell'Emilia-Romagna.

 

Nella seconda vasca, alla quota di 3,20 metri di profondità è stata rinvenuta una porzione di mosaico bianco di cui se ne scorge solo una parte. A seguito di questo ritrovamento, le operazioni di scavo sono state subito interrotte per consentire gli opportuni approfondimenti archeologici, secondo le indicazioni della Soprintendenza per i beni archeologici dell'Emilia-Romagna.

 

I tecnici di cantiere stanno predisponendo l'ulteriore abbassamento della falda ivi presente, per consentire il proseguio delle attività di rilevazione che, nell'arco di una quindicina di giorni, permetteranno di fornire dati più precisi. Pertanto, allo stato attuale non si possono dedurre ulteriori informazioni di carattere cronologico e dimensionale sul ritrovamento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -