Ravenna: Jenny Ballarini, Lied e Romanze tra Sette e Novecento

Ravenna: Jenny Ballarini, Lied e Romanze tra Sette e Novecento

RAVENNA - Continuano gli appuntamenti con la rassegna "Alle 7 della sera", i concerti gratuiti che Ravenna Festival offre in omaggio alla cittadinanza. Sabato 5 luglio, nel Chiostro della Biblioteca Classense, sarà la volta di un concerto dedicato a Lied e Romanze tra Sette e Novecento.
 
In programma alcuni dei titoli più noti nella produzione liederistica di Wolfgang Amadeus Mozart e Franz Schubert, da Abenempfindung a Die Forelle, mentre in chiusura di concerto saranno presentate alcune delle liriche per voce e pianoforte di Ottorino Respighi, di non consueta esecuzione.
Il programma non trascurerà un'incursione nel repertorio puramente pianistico, con l'arcinoto Improvviso in Mi bemolle maggiore di Schubert, e con la recentissima Sonata per pianoforte (2008) del compositore romagnolo Paolo Baioni.
 
Nel suggestivo spazio del Chiostro della biblioteca Classense, il soprano ravennate Jenny Ballarini, che gli affezionati ricorderanno qualche anno fa nel Trovatore prodotto da Ravenna Festival, Al pianoforte, Marco Laganà, bolognese di origine (e a Bologna ha compiuto i propri studi musicali), ma che ha ricevuto a Ravenna la sua prima formazione pianistica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -