Ravenna, l'assessore conferma: la moschea si farà alle Bassette

Ravenna, l'assessore conferma: la moschea si farà alle Bassette

La moschea a Ravenna si farà e sorgerà nella zona industriale Bassette. Per chi ancora avesse qualche dubbio, lo ha chiarito una volta per tutte durante l’ultimo consiglio comunale l’assessore all’Immigrazione del Comune di Ravenna, Ilario Farabegoli, il quale ha però precisato che il centro di preghierà islamico verrà costruito “senza l’utilizzo di denaro pubblico”. Ai timori degli imprenditori, l’assessore risponde garantendo che “non toglieremo spazio agli artigiani”.


Farabegoli ha colto l’occasione della risposta all’interrogazione presentata dal consigliere comunale di Forza Italia, Eugenio Costa, per ribadire che comunque ancora un progetto definitivo sulla moschea non esiste, e per ricordare che l’ultima parola sarà quella del Consiglio comunale, chiamato a varare il progetto di riqualificazione dell’area.


L’azzurro Costa, evidentemente insoddisfatto della risposta, ha ricordato all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabrizio Matteucci, che la scelta della moschea viene osteggiata da vasti settori della società civile ravennate, dalle associazioni di categoria e da tantissimi cittadini.


In un primo momento si era pensato addirittura di indire un referendum sulla questione. Ipotesi poi tramontata per diverse ragioni, ma anche per la presunta incostituzionalità di un referendum su una materia come questa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -