Ravenna, l'effigie di Sakineh esposta dal balcone del municipio

Ravenna, l'effigie di Sakineh esposta dal balcone del municipio

Ravenna, l'effigie di Sakineh esposta dal balcone del municipio

RAVENNA - Anche il Comune di Ravenna aderisce alla grande mobilitazione per salvare la vita di Sakineh Mohammadi Ashtiani, la giovane donna iraniana condannata a morte per lapidazione. Su iniziativa del sindaco Fabrizio Matteucci, la gigantografia del volto della donna sovrastato dalla  scritta "Per la vita di Sakineh" viene esposta da uno dei balconi del Municipio che si affacciano in Piazza del Popolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -