Ravenna, L'Euro Beach Soccer sbarca a Marina

Ravenna, L'Euro Beach Soccer sbarca a Marina

Ravenna, L'Euro Beach Soccer sbarca a Marina

L'Euro Beach Soccer League 2011, il campionato europeo di calcio in spiaggia, sbarca a Marina di Ravenna, allo "Stadio del mare". La tappa avrà luogo dal 22 al 24 luglio dove appassionati, e non, potranno assistere gratuitamente a quello che potrebbe essere considerato un saggio di quanto vedremo tra poco più di un mese: la Fifa Beach Soccer World Cup Ravenna/Italy 2011. Nel girone dell'Italia (gruppo A) ci saranno i vice-campioni del mondo della Svizzera, la Romania e la Polonia.

 

La tappa sarà decisiva per gli azzurri per poter accedere alle Super Final di Mosca in programma dal 4 al 7 agosto. Nel gruppo B invece vedremo all'opera Francia, Bielorussia e Azerbaijan. Si disputeranno tre partite al giorno a partire dalle 15:30 con la partita del gruppo B e successivamente alle 16:45 e alle 18:00 le due partite del girone A.

 

"Con questa tappa degli Europei di Beach soccer - dichiara l'assessore allo sport Guido Guerrieri - diamo il via alle iniziative che ci condurranno ad ospitare i Mondiali dall'1 all'11 settembre nello stadio appositamente allestito a Marinara. Lo "stadio del mare", come è stato battezzato, è in via di ultimazione e avrà una capienza di 4mila spettatori.  Le partite saranno trasmesse in diretta da Eurosport in tutti i Paesi coinvolti.  Dalla prossima settimana, inoltre, partirà la potente macchina di Fifa per la promozione e la pubblicità dei Mondiali del Beach soccer in ogni angolo del nostro territorio."  

 

Euroleague, la formula - L'Euroleague è il campionato europeo di beach soccer promosso dalla Beach Soccer World Wide, l'organismo che sovrintende, in sinergia con la Fifa, l'organizzazione delle competizioni continentali. La formula dell'edizione 2011 è uguale a quella dell'anno passato che prevede la suddivisione dei team europei in due raggruppamenti. Le 20 Nazionali sono così suddivise: nel Gruppo A le 8 migliori formazioni del ranking, secondo i risultati degli ultimi anni, e nel gruppo B (le altre 12 iscritte), che da maggio scorso fino a fine agosto, sono impegnate in eventi tra Svizzera (Berna 27/29 maggio), Germania (Berlino 8/10 luglio), Italia (Ravenna 22/24 luglio), Olanda (Den Haag 29/31 luglio) e Russia (Mosca 5/7 agosto). Per quanto riguarda il gruppo A, il roster prevede Italia, Polonia, Russia, Turchia, Spagna, Portogallo, Svizzera e Romania, mentre la composizione del gruppo B prevede Grecia, Bielorussia, Germania, Israele, Norvegia, Ucraina, Azerbaijan, Olanda, Inghilterra, Andorra, Francia e Repubblica Ceca. Le formazioni del gruppo A saranno impegnate in due eventi dei quattro previsti per la qualificazione alle Super Final di inizio agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni nazionale prende parte a sei gare (3 per tappa) con avversari sempre diversi, si qualificano le sei migliori in classifica. Parallelamente si svolgono anche le gare valide per il campionato cadetto, il gruppo B: in questo caso le squadre partecipano però solo ad una tappa (nelle stessi sedi del gruppo A), in ciascuna delle quali vengono concentrate tre squadre che si affrontano anch'esse in un torneo all'italiana. Le quattro vincenti dei rispettivi tornei, più la migliore seconda e l'ultima della classifica finale del gruppo A, accederanno anch'esse all'evento conclusivo di Mosca per un torneo che metterà in palio una promozione al principale nel 2012.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -