Ravenna, l'Unità d'Italia conquista gli studenti del 'Classico'

Ravenna, l'Unità d'Italia conquista gli studenti del 'Classico'

RAVENNA - Mercoledì mattina 50 studenti delle  V del liceo classico a indirizzo pedagogico con gli insegnanti Paola Rossi Balella e Daniele Morelli, hanno dedicato due ore alla storia del Risorgimento e dell'unità d'Italia e all'impegno dei ravennati in quel contesto storico incontrando il vicesindaco Giannantonio Mingozzi, in qualità di presidente della Fondazione Museo del Risorgimento.

 

"Una mattinata importante e molto partecipata - commentato Mingozzi - che ci fa ben sperare per la sensibilità e l'impegno delle nuove generazioni verso argomenti fondamentali per la storia della Repubblica, ma fino ad oggi piuttosto sottovalutati nei libri di testo. Questa mattina gli studenti del Classico oltre a commentare in modo intelligente il succedersi degli avvenimenti che ci accompagneranno nel 150° dell'unità d'Italia, sono stati anche molto disponibili verso le modalità di diffusione che questo appuntamento affida alle scuole e alle nuove generazioni. E' un segnale positivo che si aggiunge alle altre richieste che gli istituti medi della città stanno avanzando alla fondazione museo del risorgimento per avere maggior informazioni e opportunità di incontro; assieme andremo alla prima proiezione ravennate del film "Noi credevamo" e lo commenteremo".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -